Obiettivo Raggiunto

L’associazione “LiberaMente Ciminna" ha motivo di esprimere la propria soddisfazione per lo storico traguardo raggiunto. Possiamo affermare con fierezza di avere finalmente vinto una battaglia portata avanti per cinque lunghi anni.

Ci riferiamo alla messa in onda delle sedute del Consiglio Comunale di Ciminna che per la prima volta sono state trasmesse in diretta web lo scorso 25 ottobre, sfruttando solo ed esclusivamente mezzi e risorse umane comunali.
Nel luglio del 2012 la nostra associazione, fresca di fondazione inviava allora Presidente del Consiglio Comunale Martino Savoca, la disponibilità a stipulare una convenzione a titolo gratuito per la video-documentazione e trasmissione online dei lavori consiliari.
Quella richiesta non ci fu accolta, ci furono successivamente dei proclami da più parti politiche senza però raggiungere nessun risultato, se non quello di approvare un regolamento comunale interno e l’avere acquistato alcuni materiali digitali rimasti per anni inutilizzati. Da quel diniego non ci siamo più fermati, impegnandoci nella raccolta firme ed in una serie di attività di sensibilizzazione nei confronti della cittadinanza portando a casa una serie di piccoli risultati, coma le dirette web gratuite di alcuni consigli comunali, effettuate dalla nostra associazione con risorse e mezzi propri.
Siamo stati da sempre convinti dell’importante ruolo del semplice cittadino all'interno di una comunità e dei risultati che si possono ottenere partecipando attivamente alla vita politica, il traguardo di oggi infatti è anche di tutti coloro che in questi anni hanno seguito le nostre dirette raggiungendo numeri elevatissimi.
Già in occasione della passata campagna elettorale, è stato questo in realtà il primo risultato positivo, tutte le compagini politiche che si proponevano per amministrare Ciminna, avevano inserito le dirette web del Consiglio Comunale come punto programmatico. Oggi grazie anche alla sensibilità del Presidente Saverio La Paglia sono divenute finalmente una realtà. La nostra associazione infatti ha curato anche la messa in onda delle prime sedute dell’attuale Consiglio Comunale, dopo l’indiscusso risultato in termini anche di visualizzazioni delle dirette dei comizi elettorali che testimoniavano ancora una volta la volontà del cittadino di informarsi e prendere parte alla vita politica ciminnese.

Rispondi

Campagna Generation Awake, piccole azioni per migliorare il nostro mondo

Seguici via Email

Inserisci il tuo indirizzo email e potrai seguire LiberaMente Ciminna ricevendo le notifiche di nuovi articoli direttamente nella tua email.

Archivio