… E VISSERO FELICI E CONTENTI!!!

Come ogni buona favola che si rispetta il finale era scontato.

Oggi nell'Albo Pretorio del Comune di Ciminna leggiamo che l'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco dott. Vito Filippo BARONE ha firmato la convenzione con la ditta Green Planet S.r.l. per conferire la frazione FORSU nel famosissimo e contestatissimo impianto costruito nel granaio ciminnese della Pianotta.

La scelta del Sindaco non ci coglie di sorpresa, già in passato avevamo colto comportamenti che lasciassero pensare ad un cambio di rotta del Promotore del Comitato di Salute Pubblica prima e del candidato a Sindaco poi.
IN PRATICA SEMBRA CHE IL FINE GIUSTIFICHI I MEZZI.
Ci saremmo aspettati che una scelta del genere fosse stata presentata e giustificata in un'assemblea pubblica, come tanto decantato nel periodo pre ed elettorale da tutti i candidati alle Amministrative ed in special modo dal Sindaco Vito Filippo BARONE.

OGGI POSSIAMO AFFERMARE CHE QUESTA SCELTA HA DATO UN COLPO LETALE ALLE INIZIATIVE DI CITTADINANZA ATTIVA CHE AVEVANO CARATTERIZZATO IL RECENTE PASSATO CIMINNESE, mortificando tutte le attività svolte dal Comitato di Salute Pubblica e di tutte quelle persone che con spirito di dedizione avevano sostenuto la difesa nel nostro territorio. 

Il tempo è sempre galantuomo ed incomincia a presentare il conto.

 
Di seguito gli atti in questione:
 

Rispondi

Campagna Generation Awake, piccole azioni per migliorare il nostro mondo

Seguici via Email

Inserisci il tuo indirizzo email e potrai seguire LiberaMente Ciminna ricevendo le notifiche di nuovi articoli direttamente nella tua email.

Archivio